wedding_01
wedding_02
wedding_03
Le splendide acconciature da sposa CHD sono dedicate ad ogni tipo di personalità, romantica, elegante, minimal, moderna o raffinata, per essere protagonista nel giorno più importante.
wedding_04
wedding_05
wedding_06
wedding_07
wedding_08
wedding_09
Quali sono le tendenze per il 2015?
La parola d’ordine per la sposa di quest’anno è ‘naturalezza’. Questo significa che i capelli saranno volutamente lasciati liberi, magari racchiusi con fiori freschi, sempre in armonia con la scelta del bouquet. Must di stagione saranno delle vere e proprie ghirlande di fiori freschi, applicate sui capelli lasciati lunghi e animati da morbide onde (come nella sfilata di Oscar de la Renta). A far da padrona sarà ancora la treccia naturale, ma molto curata e rivisitata in maniera chic ed elegante.

Quante prove sono utili per arrivare a scegliere l’acconciatura giusta?
Si parte da una prima consulenza con la sposa cercando di valutare la fisionomia del viso, la tipologia dei capelli e l’abito da lei scelto. In base a questi requisiti valutiamo insieme quante prove fare, fino a quando non si sceglie l’acconciatura perfetta.

E per quelle che hanno i capelli corti?
Anche il capello corto è perfetto per la sposa. L’importante è che sia un taglio super femminile, fresco e sbarazzino. Per essere chic il giorno del matrimonio si può optare per un frontino gioiello, ispirandosi alle acconciature degli Anni ’30, oppure puntando sui cappellini accessoriati di veletta.

Fine giornata: è il momento della torta. Cosa può fare la sposa per un rapido ritocco all’acconciatura scomposta da baci e abbracci?
In questo caso, le spose che hanno legato i capelli durante la cerimonia, potrebbero scioglierli e sfoggiare una chioma libera aiutandosi con dell’olio specifico (come Shu Uemura Essence Absolue) o magari optare per una treccia laterale o su un fermaglio gioiello, arricchendo così con un piccolo dettaglio l’acconciatura sciolta. Se invece, durante la cerimonia i capelli erano sciolti allora si potrebbe realizzare un raccolto laterale con treccia oppure con una semplice coda di cavallo per un effetto “bon ton”.

wedding_10
wedding_11
wedding_12
wedding_13
wedding_14
wedding_15
La sposa CHD usa la testa! e la rende protagonista della mise con acconciature fresche e moderne o indossando accessori un po’ fuori dal comune. Oltre al classico chignon o semiraccolto, è protagonista la treccia morbida laterale o la coda scultura. Come decorazione, una coroncina di fiori o qualche piccola corolla che sbuca tra i capelli qua e là, per una sposa che ama essere in armonia con la natura.
wedding_16